Menu

Casa

Quali Sono I Diritti Degli Inquilini Del Locatario?

Vi sono organizzazioni che cercano protezione a livello federale per gli inquilini che vada oltre la legislazione antidiscriminazione, ma nella pratica i diritti degli inquilini sono gestiti dalle singole autorità statali e locali. Poiché ogni comune ha una propria serie di regolamenti riguardanti i problemi di proprietario / inquilino, le leggi variano dalla città...

Quali Sono I Diritti Degli Inquilini Del Locatario?


In Questo Articolo:

Le leggi che proteggono i diritti degli inquilini differiscono da comune a comune.

Le leggi che proteggono i diritti degli inquilini differiscono da comune a comune.

Vi sono organizzazioni che cercano protezione a livello federale per gli inquilini che vada oltre la legislazione antidiscriminazione, ma nella pratica i diritti degli inquilini sono gestiti dalle singole autorità statali e locali. Poiché ogni comune ha una propria serie di regolamenti relativi a problemi di proprietario / inquilino, le leggi variano da città a città o da contea a contea. Tuttavia, ci sono aree di base che tipicamente ogni località affronta.

Avvisi

Uno sfratto legale di un inquilino si verifica quando l'inquilino ha rinunciato a un obbligo legale vincolante come non pagare affitto o proprietà dannose o essere un fastidio per i vicini. I comuni hanno in genere regolamenti che impongono al proprietario di notificare per iscritto all'intestatario la sua intenzione di portare avanti le procedure di sfratto se l'inquilino non è in grado o non vuole spostarsi o correggere i problemi che hanno determinato la notifica scritta. Ad esempio, il Dipartimento per gli affari del consumatore della California consente agli inquilini di sapere che i proprietari devono utilizzare il processo di sfratto amministrato dal tribunale, che include le comunicazioni scritte. I proprietari dei terreni non sono autorizzati a prendere le misure nelle loro mani rimuovendo fisicamente un inquilino o cambiando le serrature.

Linee guida sull'aumento dell'affitto

Gli aumenti degli affitti, come qualsiasi altro aumento per un bene o un servizio, sono all'ordine del giorno. Tuttavia, le leggi degli inquilini proprietari dettano quando e quanto un proprietario può aumentare l'affitto di un inquilino. L'Unione degli inquilini di San Francisco informa i residenti della Bay Area che la maggior parte delle unità in affitto a San Francisco sono coperte dalla legge sul controllo degli affitti. Tra le questioni affrontate nella legge sul controllo degli affitti c'è la capacità dei proprietari di aumentare l'affitto. I proprietari possono aumentare l'affitto solo di un certo importo ogni anno e tale importo è legato al tasso di inflazione. Se il proprietario desidera aumentare l'affitto più di quanto consentito dalla legge sul controllo degli affitti, deve giustificare l'aumento e farlo approvare dal Comitato per il controllo degli affitti prima che venga effettuato un aumento. Anche con la possibilità di presentare una petizione per un affitto più elevato, ci sono limiti sugli aumenti: il 10 percento per i miglioramenti di capitale e il 7 percento per l'aumento dei costi operativi.

vita privata

I proprietari terrieri possiedono la terra e tutta la proprietà che vi si trova, comprese le unità di noleggio, ma gli inquilini hanno ancora i diritti sulla privacy. I proprietari non sono autorizzati a entrare in unità di noleggio occupate a volontà senza preavviso o causa. In base alla Sezione 37.10B dell'Ordinanza sugli affitti, come elencata sul sito Web della City and County di San Francisco Rent Board, ai proprietari è specificatamente vietato interferire con il diritto alla privacy del locatario, e ai proprietari non è consentito abusare del diritto di accesso a un noleggio unità. Le violazioni di quella parte dell'ordinanza potrebbero portare a sanzioni civili e penali.


Guida Video: INQUILINI.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento