Menu

Giardino

Quali Sono Le Cause Che Il Cetriolo Lascia Diventare Bianco?

I cetrioli (cucumis sativus) sono annuali teneri della stagione calda che appartengono alla famiglia delle cucurbitacee (cucurbitaceae), che li rende imparentati con l'anguria, la zucca e la zucca. Tutte queste piante coltivate hanno una certa suscettibilità a malattie dannose o parassiti che possono rendere bianche le foglie. Cattura salute o insetti...

Quali Sono Le Cause Che Il Cetriolo Lascia Diventare Bianco?


In Questo Articolo:

Le piante di cetriolo sano in genere portano grosse quantità.

Le piante di cetriolo sano in genere portano grosse quantità.

I cetrioli (Cucumis sativus) sono annuali teneri della stagione calda che appartengono alla famiglia delle cucurbitacee (Cucurbitaceae), che li rende imparentati con l'anguria, la zucca e la zucca. Tutte queste piante coltivate hanno una certa suscettibilità a malattie dannose o parassiti che possono rendere bianche le foglie. Catturare precocemente problemi di salute o di insetti può aiutare a mantenere le foglie del cetriolo in salute e in verde.

Malattie

Le piante di cetriolo spesso soffrono di malattia da oidio. Causata dalla Sphaerotheca fuliginea e dai funghi Erysiphe cichoracearum, l'oidio appare come macchie bianche e polverose sulle foglie. In condizioni di crescita ombrosa, i piccoli punti spesso si allargano e si fondono fino a quando la sostanza bianca copre intere foglie, steli e gambi. Sebbene le spore fungine non influenzino di solito i cetrioli, la crescita bianca impedisce alla luce del sole di raggiungere il fogliame. Poiché le foglie non possono essere sottoposte a fotosintesi, le tue piante potrebbero crescere lentamente, defogliarsi prematuramente e produrre un numero minore di picchetti di qualità inferiore. Una volta che le foglie cadono, le verdure esposte spesso soffrono di scottature.

Controllo delle malattie

La maggior parte dei fungicidi è più efficace nella prevenzione dell'oidio che dell'uccisione del fungo una volta avvenuta. Il sito Web della Master Gardeners Santa Clara County suggerisce l'uso di uno spray per olio orticolo per prevenire questa malattia. Crea il tuo spray miscelando 2 1/2 cucchiai di olio leggero per l'orticoltura e 4 cucchiaini di bicarbonato di sodio per ogni 1 litro di acqua. Coprire accuratamente le superfici superiore e inferiore delle foglie colpite per i migliori risultati. Evitare l'uso di spray per olio quando le temperature si alzano oltre i 90 gradi Fahrenheit o sulle piante di cetriolo che soffrono di stress da siccità.

parassiti

Di tutti i parassiti che si nutrono di foglie di cetriolo, la cicalina (Empoasca spp.) È più probabile che faccia diventare bianca la chioma. Le cicaline sono piccoli insetti a forma di cuneo generalmente di colore giallo, verde o marrone. Questi parassiti si nutrono perforando le foglie con i loro organi della bocca e succhiando i fluidi della pianta. Inizialmente l'attività di alimentazione fa apparire piccole macchie bianche o punteggiature bianche sulle superfici superiori delle foglie. Le foglie affette spesso si seccano e le punte delle foglie a volte sembrano bruciate.

Controllo dei parassiti

Le cicaline in genere non richiedono alcun tipo di trattamento chimico, perché la loro attività di alimentazione non causa alcun danno a lungo termine. Impedisci alle cicalie di raggiungere persino i tuoi cetrioli coprendo le copertine galleggianti sulle tue piante. Rimuovere le coperture una volta che i fiori iniziano a fiorire in modo che gli insetti impollinatori possano raggiungere i fiori.

Controllo culturale

Pianta le tue cukes in un luogo completamente soleggiato. Queste piante non solo prosperano in pieno sole, ma gli agenti patogeni delle malattie fungine non possono sopravvivere alla luce solare diretta. Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le piante per consentire un'ampia circolazione dell'aria. L'estensione dell'Università dell'Illinois suggerisce di piantare semi a circa 1 pollice di distanza e quindi di diradare le piantine per lasciare circa 1 piede di spazio tra le piante. Evita lo stress idrico in modo che la tua pianta sia in grado di respingere meglio i patogeni fungini e sopravvivere all'attività di alimentazione degli insetti. Irrigare lentamente la pianta una volta alla settimana con un flessibile per immersione fino a quando i 6 - 8 pollici più alti del terreno non ricevono umidità. Spicchi d'acqua al mattino in modo che il fogliame si asciughi completamente prima di sera. Prevenire spore fungine e parassiti dallo svernamento nel tuo giardino rimuovendo tutti i detriti vegetali alla fine della stagione di crescita.


Guida Video: principali malattie funginee.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento