Menu

Giardino

Cosa Significa Per Una Pianta Auto-Impollinarsi?

Può evocare immagini di uccelli e api, ma l'impollinazione non è sempre necessaria tra due piante separate della stessa specie. In effetti, alcune piante si sono evolute per essere in grado di impollinarsi. Usando il loro ambiente naturale, le piante auto-impollinanti crescono in modo prolifico in luoghi isolati senza...

Cosa Significa Per Una Pianta Auto-Impollinarsi?


In Questo Articolo:

I pomodori da giardino si autoimpollinano per generare frutti succosi.

I pomodori da giardino si autoimpollinano per generare frutti succosi.

Può evocare immagini di uccelli e api, ma l'impollinazione non è sempre necessaria tra due piante separate della stessa specie. In effetti, alcune piante si sono evolute per essere in grado di impollinarsi. Usando il loro ambiente naturale, le piante auto-impollinanti crescono in modo prolifico in luoghi isolati senza limitazioni riproduttive - alcune delle colture e dei fiori domestici preferiti utilizzano questa strategia per un successo in continua crescita.

Nozioni di base sull'impollinazione

In generale, le piante auto-impollinanti hanno fiori perfetti - ospitano parti riproduttive maschili e femminili. Poiché il polline si accumula sulle antere maschili, questi grani devono aderire allo stigma femminile per una fecondazione di successo. Attraverso il vento o altri movimenti, il polline forma un tubo germinativo all'ovulo del fiore per la produzione di semi. Il fiore alla fine appassisce e crea un seme o un baccello per la dispersione. Questa strategia riproduttiva consente alla pianta di diffondersi in un'area senza fare affidamento su insetti e piante vicine: la vostra pianta potrebbe essere al centro di un campo aperto e avere una prolifica attività riproduttiva.

Benefici

Sebbene le strategie di impollinazione incrociate producano specie vegetali più diverse, c'è anche più spazio per l'errore: l'autoimpollinazione preserva gli attributi principali delle specie per le generazioni future. Le piante auto-impollinatrici riservano la loro energia quando si tratta di produzione di fiori. Invece di crescere enormi fiori che consumano la maggior parte dell'energia della pianta, i piccoli fiori sono prevalenti come strutture riproduttive adeguate - la pianta non ha bisogno di attirare gli insetti impollinatori da lontano. Alcuni fiori possono anche essere impollinati prima che si aprano. Queste piante mantengono il loro successo riproduttivo, sia nel vostro giardino che apertamente allo stato selvatico.

Vettore accidentale

Anche i fiori più piccoli e sottili possono attirare gli insetti. Le piante auto-impollinanti spesso traggono beneficio dall'attività degli insetti con impollinazione accidentale. Ad esempio, un'ape che visita un giardino con numerose piante della stessa specie si muove spesso tra più fiori. Sebbene non sia necessario per l'impollinazione, il polline trasportato tra i fiori crea una certa diversità all'interno della specie. Alcuni fiori sono auto-impollinati con le vibrazioni degli insetti di base all'interno dei fiori, mentre altri diventano impollinati in modo incrociato con le piante vicine.

Impollinazione delle mani

Numerose colture da giardino, dal pomodoro al mais, sono auto-impollinanti. Puoi aumentare i tuoi frutti fruttiferi impollinando a mano le tue piante. Se agiti con cura i rami di pomodoro che sbocciano, il polline si allontana naturalmente dalle antere sullo stigma. Le nappine di mais in genere richiedono un rapido scuotimento sopra le sete femminili per l'impollinazione. Stimolando l'autoimpollinazione, aiuti le tue piante da giardino a coltivare frutti di successo ogni anno.


Guida Video: Perchè la pianta di limoni non fa frutti?.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento