Menu

Casa

Quali Articoli Quotidiani Possono Essere Utilizzati Per Pulire Gli Armadi Da Cucina In Legno?

Gli armadi da cucina in legno sono inclini a tutti i tipi di grasso, sporcizia e gunk semplicemente dall'essere in cucina. Il vapore deposita residui grassi sui pensili e quando il tuo bambino di 6 anni insiste nell'aiutarti con la ricetta, il tuo mixer portatile spruzza la pastella per dolci ovunque. Detergenti aggressivi possono danneggiare la finitura del legno...

Quali Articoli Quotidiani Possono Essere Utilizzati Per Pulire Gli Armadi Da Cucina In Legno?


In Questo Articolo:

I detergenti naturali fatti in casa mantengono gli armadi in legno al loro meglio.

I detergenti naturali fatti in casa mantengono gli armadi in legno al loro meglio.

Gli armadi da cucina in legno sono inclini a tutti i tipi di grasso, sporcizia e gunk semplicemente dall'essere in cucina. Il vapore deposita residui grassi sui pensili e quando il tuo bambino di 6 anni insiste nell'aiutarti con la ricetta, il tuo mixer portatile spruzza la pastella per dolci ovunque. Detergenti aggressivi possono danneggiare la finitura dei mobili in legno e anche i prodotti chimici usati per preparare i detergenti possono essere pericolosi. Piuttosto che ricorrere a materiali per la pulizia potenzialmente tossici, prepara le tue naturali soluzioni di pulizia. Probabilmente hai già gli oggetti che ti servono, come l'aceto o il bicarbonato, a portata di mano nella tua cucina.

Pulitore di base

L'aceto in una bottiglia ad acqua serve come detergente spray per i mobili da cucina in legno. Spruzzare gli armadietti, quindi asciugarli con una spugna leggermente umida dopo un minuto o due. L'aceto aiuta a tagliare il grasso e la pellicola untuosa che si accumula vicino alle zone di cottura; rimuove anche gli odori. Se i mobili non si sentono sudici o grassi, l'aceto nel flacone spray può essere diluito con una quantità uguale di acqua. Al posto dell'aceto si può usare un sapone per i piatti o un sapone per oli naturali a base di materiali vegetali; mescolare alcuni spruzzi di sapone in una ciotola d'acqua, asciugare gli armadietti, quindi asciugare di nuovo con una spugna fresca e umida. Aggiungere alcune gocce di aceto all'acqua saponata se gli armadi si sentono unti. Armadi asciutti con un panno morbido.

Macchie ostinate

Rimuovere la sporcizia accumulata oi detriti alimentari mescolando aceto e sale in una pasta. Sfregare le aree problematiche con uno spazzolino da denti o un panno in microfibra; evitare abrasivi duri come lana d'acciaio, in quanto potrebbero graffiare la finitura o il legno stesso. Tenere un panno o una spugna immersi nell'aceto sopra un punto ostinato, se rimane ancora dopo il lavaggio, quindi strofinare di nuovo con la pasta di sale e aceto. Si può usare anche il bicarbonato di sodio su una spugna umida.

Alimenti Gooey induriti

Rimuovere i materiali secchi appiccicosi come sciroppo d'acero, cioccolato o miele con alcuni cubetti di ghiaccio collocati in una busta con cerniera. Tenere la busta di ghiaccio sul punto problematico per diversi minuti o finché la sostanza non si indurisce. Raschiare via la sostanza con il bordo di un coltello di plastica, una ciotola di un cucchiaio di plastica o un pezzo di cartoncino. Eliminare eventuali residui residui spruzzandoli con aceto o mescolando una pasta di aceto e sale, quindi strofinando delicatamente il punto con uno spazzolino da denti.

Pulire e proteggere

Mantieni l'efficienza degli armadi in legno mescolando un olio vegetale come l'olio d'oliva e l'aceto; utilizzare parti uguali se gli armadi sono sporchi, o usare tre parti di olio, una parte di aceto se gli armadi sono stati recentemente puliti. Applicare uno strato sottile del composto sugli armadi, strofinandolo con un panno morbido e privo di tinture. L'uso di un panno privo di tinture assicura che il colore del panno non si disperda sugli armadietti.


Guida Video: Come Pulire e Lucidare Mobili in Legno in Modo Facile, Economico ed Ecologico !.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento