Menu

Giardino

Qual È Il Fertilizzante Giusto Per I Ficus In Vaso?

Gli alberi di ficus (ficus spp.) spaziano dai giganti imponenti agli alberi più piccoli e aggraziati spesso coltivati ​​come piante d'appartamento. Chiamati anche fichi, sono spesso coltivati ​​in contenitori o vasi. Ciò è particolarmente vero per le specie conosciute come f. Benjamina, o il ficus piangente. Il fertilizzante giusto per piante di ficus in vaso è uno che è...

Qual È Il Fertilizzante Giusto Per I Ficus In Vaso?


In Questo Articolo:

I bordi gialli sulle foglie possono indicare un bisogno di fertilizzante.

I bordi gialli sulle foglie possono indicare un bisogno di fertilizzante.

Gli alberi di Ficus (Ficus spp.) Spaziano dai giganti imponenti agli alberi più piccoli e aggraziati spesso coltivati ​​come piante d'appartamento. Chiamati anche fichi, sono spesso coltivati ​​in contenitori o vasi. Ciò è particolarmente vero per le specie conosciute come F. benjamina, o il ficus piangente. Il fertilizzante giusto per le piante di ficus in vaso è uno che è ricco di azoto ed è idrosolubile o liquido. Se stai coltivando il tuo ficus in casa, scegli un concime progettato per le piante da interno.

Rapporto NPK

Le piante di fico hanno bisogno di fertilizzanti ricchi di azoto. Il rapporto ideale è 3: 1: 2, secondo l'estensione IFAS dell'Università della Florida. Verranno stampati tre numeri all'esterno del pacco. Il primo numero indica la quantità di azoto in relazione al fosforo (il secondo numero) e il potassio (il terzo numero). Questi sono anche chiamati i livelli NPK. Le foglie di Ficus sono notoriamente sensibili ai cambiamenti delle condizioni ambientali. L'azoto incoraggia e nutre la crescita del fogliame. Per questo motivo, le piante di fico beneficiano di fertilizzanti con alti livelli di azoto.

Forma e durata

I fertilizzanti idrosolubili e liquidi sono i migliori per gli alberi di ficus, secondo Bachman. I fertilizzanti a lento rilascio nutrono le piante con un flusso costante di azoto, che può essere buono per le foglie dell'albero di ficus. Le piante di ficus, tuttavia, non hanno bisogno di fertilizzanti durante la dormienza e possono essere danneggiate da troppi fertilizzanti. Dovrebbero essere fecondati solo durante la stagione di crescita. Inizia quando una nuova crescita appare in primavera e interrompi l'alimentazione alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno.

Frequenza e quantità

La frequenza e la quantità di fertilizzante variano a seconda delle dimensioni e dell'età del tuo ficus. Seguire le istruzioni sulla confezione per le istruzioni sul dosaggio. In generale, le piante di ficus coltivate in contenitori devono essere alimentate almeno una volta al mese durante la stagione di crescita. Se il fertilizzante è idrosolubile, dovrebbe essere somministrato al momento dell'irrigazione. Le piante di fico cresciute in contenitori hanno bisogno di annaffiare più degli alberi cresciuti nel terreno. Per questo motivo, alcuni giardinieri domestici scelgono di concimare ogni volta che annaffiano, ma con una dose diluita.

considerazioni

La salute del tuo albero può significare se ha bisogno di fertilizzare. Lascia quel giallo lungo i margini o addirittura cadere può indicare una mancanza di azoto. Se il tuo albero riceve molta luce solare ma indiretta e l'esposizione a condizioni calde e umide, ma ha ancora problemi di fogliame, potrebbe essere necessario aumentare la quantità o la frequenza delle sue poppate.


Guida Video: limone.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento