Menu

Giardino

Che Tipo Di Terreno Piace Allo Zenzero?

Lo zenzero è un'erba speziata e profumata che viene utilizzata in molti piatti della cucina. È ricoperto da una pelle color marrone, dall'aspetto nodoso e dalla trama nodosa. La pelle viene rimossa prima della cottura o del consumo per rivelare una carne gialla, morbida e fibrosa. Poiché lo zenzero cresce sotto il suolo, viene spesso indicato come...

Che Tipo Di Terreno Piace Allo Zenzero?


In Questo Articolo:

Ci sono due cultivar di zenzero: lo zenzero cinese, che produce un rizoma più grande; e lo zenzero giapponese, che è più piccolo e più pieno di sapore.

Ci sono due cultivar di zenzero: lo zenzero cinese, che produce un rizoma più grande; e lo zenzero giapponese, che è più piccolo e più pieno di sapore.

Lo zenzero è un'erba speziata e profumata che viene utilizzata in molti piatti della cucina. È ricoperto da una pelle color marrone, dall'aspetto nodoso e dalla trama nodosa. La pelle viene rimossa prima della cottura o del consumo per rivelare una carne gialla, morbida e fibrosa. Poiché lo zenzero cresce sotto il suolo, viene spesso indicato come radice di zenzero; tuttavia, il termine corretto per la parte commestibile della pianta è rizoma. Lo zenzero è facile da coltivare fintanto che fornisci alla pianta le condizioni adeguate del terreno.

pH e igiene

Le piante di zenzero richiedono terreni leggermente acidi per una crescita sana e la produzione di rizoma. Assicurarsi che il pH del terreno sia compreso tra 5,5 e 6,5. Se il pH del terreno è troppo alto, è troppo alcalino; se è troppo basso, è troppo acido e interferirà con la crescita dello zenzero. Abbassare il pH del terreno applicando letame compostato o aumentare il pH con carbonato di calcio o dolomite per ottenere un pH ottimale.

Un buon terreno pulito è anche importante per lo zenzero sano. Assicurati che il suolo sia igienico e privo di parassiti, patogeni fungini e parassiti, come i nematodi dei nodi radicali.

Qualità

Lo zenzero preferisce il terreno ricco e fertile. Il suolo ricco di sostanza organica fornisce allo zenzero i nutrienti di cui ha bisogno per produrre rizomi saporiti e sani, senza la necessità di ulteriori fertilizzanti e modifiche. Se il tuo terreno è privo di materia organica, o se stai usando un impasto per l'acquavite acquistato in negozio, segui uno schema regolare di fertilizzazione per la tua pianta di zenzero.

Alcune piante di zenzero soffrono di marciume di punta, in cui la punta del rizoma inizia a decadere. Questo indica una mancanza di calcio nel terreno; pertanto, potrebbe essere necessario un emendamento di calcio. Quando si aggiungono fertilizzanti e integratori in aree con piogge elevate, ricorda che l'acqua piovana attira e liscivia le applicazioni dal terreno; quindi, cerca di non concimare le piante di zenzero direttamente prima di un temporale.

condizioni

Il terreno umido e ben drenante è ottimale per le piante di zenzero. È importante che la miscela del terreno trattiene l'umidità; tuttavia, è importante che le piante di zenzero non siano esposte a terreni eccessivamente saturi o saturi d'acqua. I migliori terreni per il drenaggio e la ritenzione dell'umidità comprendono le miscele sabbiose o argillose. Creare una miscela di terreno utilizzando una parte di sabbia e una parte di compost per un drenaggio ottimale, nonché la giusta quantità di materia organica per la fertilizzazione.

Poiché lo zenzero si sviluppa sotto il suolo, è necessaria anche un'adeguata copertura del suolo per proteggere il rizoma dagli elementi fuori terra. Proteggi contro l'erosione del suolo, a causa del vento e delle precipitazioni, fornendo un'area protetta per la crescita della pianta di zenzero.

considerazioni

Lo zenzero cresce bene in contenitori, letti rialzati o nel terreno. Pacciamare sempre intorno alle piante di zenzero coltivate direttamente nel terreno. Il pacciame aiuta il terreno a trattenere l'umidità, aggiungendo anche materia organica. Le piante di zenzero iniziano a produrre rizomi nei mesi estivi, che sono pronti per la raccolta a fine inverno o all'inizio della primavera quando le foglie della pianta iniziano a morire. Per garantire rizomi sani, ridurre l'acqua per consentire al terreno di asciugare leggermente al momento della produzione. Successivamente, assicurarsi che il terreno rimanga umido.


Guida Video: 10 TRUCCHI PER COLTIVARE LO ZAFFERANO | VITA NEL PODERE 008.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento