Menu

Giardino

Quando Spostare Le Piante Fuori Dalla Serra Di Avviamento?

Avviare le piante in una serra offre diversi vantaggi. Ti permette di piantare i semi prima, fornisce un ambiente ideale per le piantine e ti permette di germogliare ed esaminare le piantine in modo da poter trapiantare solo le piante più forti nel giardino. Al momento di decidere se spostare le piante dall'avviatore...

Quando Spostare Le Piante Fuori Dalla Serra Di Avviamento?


In Questo Articolo:

Dare alle piantine una luce sufficiente impedirà loro di ottenere una fessura.

Dare alle piantine una luce sufficiente impedirà loro di ottenere una fessura.

Avviare le piante in una serra offre diversi vantaggi. Ti permette di piantare i semi prima, fornisce un ambiente ideale per le piantine e ti permette di germogliare ed esaminare le piantine in modo da poter trapiantare solo le piante più forti nel giardino. Al momento di decidere se spostare le piante fuori dalla serra di avviamento è necessario prendere in considerazione le condizioni meteorologiche, la temperatura del suolo e le dimensioni e la resistenza della piantina.

Dimensione

Le diverse piante hanno requisiti di trapianto diversi. La maggior parte può essere spostata in giardino quando hanno le prime due o tre paia di foglie per adulti. Alcuni possono essere piantati prima e alcuni hanno bisogno di aspettare più a lungo. Le zinnie, per esempio, possono essere piantate dopo quattro settimane, mentre le dalie hanno bisogno di otto settimane prima che siano pronte per uscire.

Indurimento disattivato

Nella serra le tue piantine hanno filtrato il sole, l'umidità e il vento. Nel giardino avranno sole diretto, irrigazione intermittente e molto vento. Indurire le piante prima di spostarle all'aperto li abituerà a questi cambiamenti ambientali. Cominciate portandoli all'aperto - su un portico ombreggiato o sotto un albero o un cespuglio - per un paio d'ore durante la parte del giorno che molto probabilmente avrà una leggera brezza. Nel corso di una settimana o due, li espongono gradualmente a periodi più lunghi di sole diretto e vento.

Tempo metereologico

Il clima e la temperatura del suolo sono fattori importanti nel decidere se sia il momento giusto per piantare le piante. Puoi trapiantare piante che possono tollerare un po 'di freddo quando raggiungi l'ultima data di gelo in primavera, ma ci vorrà un po' di più per le piante che hanno bisogno di notti calde e giornate calde. Il giorno migliore per la semina è fresco e nuvoloso; una giornata nebbiosa e nebbiosa è l'ideale. Evitare di piantare in giornate soleggiate e ventose; il trapianto causa un certo shock per la pianta e troppo sole e vento aumenteranno lo shock.

In attesa

A volte non puoi spostare le tue piante non appena te l'aspetti. Forse la primavera è insolitamente fredda o il giardino è impregnato d'acqua. Se sei in uno schema di partecipazione, tieni d'occhio le tue piante per i segnali che stanno diventando troppo grandi per il loro piatto. Scivale periodicamente dal vaso per controllare che le radici non si aggroviglino e attorciglino all'interno del vaso. Se le tue piante si stanno legando alle radici, dovrai spostarle in un vaso più grande mentre aspetti.


Guida Video: Come fare un orto: terreno e motozappa (1a parte).

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento