Menu

Giardino

Fungo Giallo Su Una Quercia

Le querce fanno parte del genere quercus, che contiene oltre 450 specie di piante che sono resistenti in una varietà di climi in tutto il mondo. Le querce sono apprezzate per i loro tronchi spessi e alti e il loro legno duro, che viene utilizzato per una varietà di progetti nel settore dell'edilizia e dell'arredamento. La presenza di giallo...

Fungo Giallo Su Una Quercia


In Questo Articolo:

Le querce resistono alla siccità e sono apprezzate nei climi mediterranei per l'ombra e la freschezza che offrono le loro ampie coppe.

Le querce resistono alla siccità e sono apprezzate nei climi mediterranei per l'ombra e la freschezza che offrono le loro ampie coppe.

Le querce fanno parte del genere Quercus, che contiene oltre 450 specie di piante che sono resistenti in una varietà di climi in tutto il mondo. Le querce sono apprezzate per i loro tronchi spessi e alti e il loro legno duro, che viene utilizzato per una varietà di progetti nel settore dell'edilizia e dell'arredamento. La presenza di funghi gialli sulla tua quercia può indicare uno dei pochi decadimenti di funghi che producono corpi fruttiferi gialli su o intorno a tessuti infetti.

Fungo di zolfo

Il fungo di zolfo (Laetiporus sulphureus) causa la putrefazione del cuore marrone delle querce viventi, ma attaccherà anche gli alberi in decomposizione. Uno dei più gravi decadimenti di querce, il fungo di zolfo entra nell'albero attraverso ferite nella corteccia e rami morti e decompone il legno all'interno del tronco e dei rami. Ciò si traduce in umidità ridotta e minerali per gli steli e le foglie, e può portare a problemi strutturali per l'albero. I conchi carnosi e umidi prodotti da questo fungo vanno da 2 a 12 pollici di larghezza, e sono di colore giallo-arancio brillante sulla superficie superiore e rosso-giallo nella parte inferiore. I conks non appaiono fino a anni dopo l'inizio del decadimento e spesso indicano marcite esternazioni all'interno dell'albero.

Fungo di ostrica

Entrando nella tua quercia attraverso aperture o forature nella corteccia, il fungo ostrica (Pleurotus ostreatus) decompone durame e alburno, producendo una malattia da putrefazione bianca. Fa sì che il legno infetto diventi bianco e traballante, perdendo la sua rigidità originale. Il decadimento è più grave quando le ferite sono grandi e porta alla formazione di funghi gialli e color crema che variano da 2 a 8 pollici di larghezza. Questi funghi vengono prodotti ogni anno e indicano la decomposizione che si estende fino a 10 piedi in entrambe le direzioni oltre la posizione dei funghi.

Rotazione della radice di quercia

La putrefazione della radice di quercia, detta anche marciume delle armillaria, è spesso causata dal fungo Armillaria mellea, ma può essere causata da molti altri funghi del genere armillaria. Entra nella tua quercia attraverso strutture simili a radici scure chiamate rizomorfi, che si trovano sulla superficie delle radici infette. La putrefazione della radice armillaria è una grave malattia delle querce in Nord America, causando una putrefazione della radice bianca che provoca fogliame scolorito, appassimento e morte di nuovi germogli e gambi. I funghi gialli o abbronzati si formano spesso alla base di alberi infetti dopo le piogge autunnali e invernali.

Prevenire le infezioni fungine

L'infezione fungina e il decadimento sono di solito un problema di grandi querce e possono essere difficili da gestire una volta che l'infezione è presente, perché nessun controllo chimico si è dimostrato efficace. Tuttavia, puoi fare una serie di cose per prevenire l'infezione o limitare l'entità del danno. Garantire la salute e il vigore delle vostre querce attraverso un'adeguata assistenza culturale e ridurre al minimo l'opportunità per i funghi di entrare nell'albero proteggendo la quercia dalle ferite. Quando le giovani querce vengono potate per formare una buona struttura, non rimuovere gli arti grandi, che lasciano grandi ferite, quando l'albero è più vecchio. Taglia via gli arti malati o morti e fai i tagli appena fuori la cresta della corteccia del ramo. Questo lascia un colletto di tessuto cambiale attorno ai tagli per incoraggiare una rapida guarigione.


Guida Video: principali malattie funginee.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento